martedì 28 Novembre 23

Vietri e Toscano (FdI): “A San Vito- Lama riattivare il mercato settimanale”

“Rientra nel programma elettorale del sindaco, la riqualificazione delle periferie insieme e un’attenzione verso gli operatori del commercio”

“Non riusciamo a spiegarci come un amministrazione comunale non riesca ad attivare un semplice mercato rionale chiuso ormai da anni. Un mercato che rappresenterebbe per la zona di San Vito Lama un valore aggiunto per quest’area di città carente di servizi standard, i cui disagi connessi a tale deficit sono particolarmente avvertiti nel periodo maggio-settembre quando la popolazione che vi soggiorna di fatto raddoppia per la stagione estiva”. Cosi in una nota i consiglieri comunali di Fratelli d’Italia Giampaolo Vietri e Tiziana Toscano.

“La disciplina del commercio su aree pubbliche per il settore dei mercati prevede chiaramente, che il Comune è tenuto ad individuare un’ area per l’offerta integrata di merci al dettaglio, la somministrazione di alimenti e bevande ebbene, l’erogazione di pubblici servizi nei quartieri di Lama/San Vito da anni non si svolge più il mercato settimanale per l’assenza di un area destinata a tale fine. – proseguono i due esponenti politici – Abbiamo pertanto, chiesto al sindaco attraverso il deposito di una interrogazione se, già dalla prossima primavera, l’amministrazione comunale riuscirà a far ripartire il mercato settimanale nei suddetti quartieri nell’area già individuata dall’amministrazione, o in altra zona o in alternativa in sito anche provvisorio, garantendo la prosecuzione del mercato in zona Lama/San Vito in attesa dell’individuazione di un sito idoneo definitivo. L’individuazione e l’assegnazione dell’area mercatale servirebbe a promuovere anche l’aggregazione associativa degli operatori, mediante la costituzione di cooperative e  di consorzi per la gestione dei servizi, tant’è che le associazioni di categoria visto il permanere di questo disagio, non avendo alcuna area per poter svolgere le loro attività hanno formulato e richiesto più volte provvedimenti ed azioni agli assessorati ed alle direzioni competenti. Rientra nel programma elettorale del sindaco, la riqualificazione delle periferie insieme ad un’attenzione particolare verso gli operatori del commercio che però ad oggi non hanno ancora ricevuto risposta a questa loro esigenza. – aggiungono – Per questo riteniamo sia ora che l’amministrazione comunale mantenga la promessa, pronunciata da tempo, di riattivare il mercato settimanale di San Vito- Lama, garantendo un servizio volto a valorizzare la funzione commerciale resa dai mercati assicurando al contempo un servizio utile alla cittadinanza”.

Articoli Correlati