mercoledì 21 Febbraio 24

Maltempo, iniziata la settimana più fredda dall’inizio dell’inverno

Secondo le previsioni a metà settimana il centro della depressione si muoverà verso sud-est, causando un peggioramento tra Calabria e Sicilia

E’ iniziata da lunedì 6 febbraio quella che secondo le previsioni, sarà la settimana più fredda dall’inizio dell’inverno, con temperature ben al di sotto della media stagionale (in qualche caso anche di 6-7 gradi), venti spesso di forte intensità (che accentueranno la sensazione di gelo) e qualche debole nevicata fino a quote molto basse o di pianura.

“L’aria fredda di origine artica si sta spingendo in queste ore fin sul Mediterraneo occidentale”,- spiega Meteo.it,  “a metà settimana il centro della depressione si muoverà verso sud-est, in direzione del Golfo Libico, causando un peggioramento del tempo tra Calabria e Sicilia. Questo tipo di circolazione alimenterà il richiamo dei venti balcanici verso le nostre regioni: in seno a tali correnti un altro veloce impulso in discesa dalla Russia (perturbazione numero 4), tra mercoledì e giovedì investirà il Centro-Nord, dove è atteso un inasprimento del freddo. In mattinata qualche fiocco di neve su Molise, Puglia centrale, Basilicata e nordest della Calabria”.

A Taranto il cielo sarà molto nuvoloso, vento sostenuto da Nord con minima di -0,2°C e la massima di 4,6°C, lo zero termico potrà assestarsi intorno ai 0 metri mentre l’umidità sarà del 55 %.

Articoli Correlati

“Foyer esterno” al Teatro Orfeo, partito il cantiere

Questa mattina sopralluogo del Sindaco Rinaldo Melucci insieme all'assessore ai Lavori Pubblici Mimmo Ciraci È partito il cantiere di riqualificazione del marciapiede in via...