sabato 15 Giugno 24

Maltempo, iniziata la settimana più fredda dall’inizio dell’inverno

Secondo le previsioni a metà settimana il centro della depressione si muoverà verso sud-est, causando un peggioramento tra Calabria e Sicilia

E’ iniziata da lunedì 6 febbraio quella che secondo le previsioni, sarà la settimana più fredda dall’inizio dell’inverno, con temperature ben al di sotto della media stagionale (in qualche caso anche di 6-7 gradi), venti spesso di forte intensità (che accentueranno la sensazione di gelo) e qualche debole nevicata fino a quote molto basse o di pianura.

“L’aria fredda di origine artica si sta spingendo in queste ore fin sul Mediterraneo occidentale”,- spiega Meteo.it,  “a metà settimana il centro della depressione si muoverà verso sud-est, in direzione del Golfo Libico, causando un peggioramento del tempo tra Calabria e Sicilia. Questo tipo di circolazione alimenterà il richiamo dei venti balcanici verso le nostre regioni: in seno a tali correnti un altro veloce impulso in discesa dalla Russia (perturbazione numero 4), tra mercoledì e giovedì investirà il Centro-Nord, dove è atteso un inasprimento del freddo. In mattinata qualche fiocco di neve su Molise, Puglia centrale, Basilicata e nordest della Calabria”.

A Taranto il cielo sarà molto nuvoloso, vento sostenuto da Nord con minima di -0,2°C e la massima di 4,6°C, lo zero termico potrà assestarsi intorno ai 0 metri mentre l’umidità sarà del 55 %.

Articoli Correlati

Puglia, al via la campagna di contrasto agli incendi boschivi

Importante la collaborazione dei cittadini nella tempestiva segnalazione al numero ambientale 1515 Nell'ambito dei compiti istituzionali dei Carabinieri Forestali, ed a seguito dell'accordo sottoscritto con...