venerdì 23 Febbraio 24

Martina Franca, coltiva marijuana nel garage. Arrestato 38enne

Gli agenti hanno recuperato nell’abitazione dell’uomo la stessa sostanza essiccata e tutto il materiale necessario per il confezionamento in dosi

La Polizia di Stato ha arrestato in flagranza di reato un 38enne originario di Martina Franca e denunciato la sua compagna perché ritenuti presunti responsabili del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

I poliziotti del Commissariato di Martina Franca hanno maturato sospetti su un 38enne del posto che, in una villetta di campagna, lontana dal centro abitato, avrebbe avviato una fiorente attività di produzione e spaccio di marijuana.

Per dar corpo ai sospetti maturati nel corso degli accertamenti, gli agenti del Commissariato hanno proceduto ad una perquisizione dell’immobile, situato in aperta campagna a circa 4 km dal centro abitato.

All’interno dei locali dell’attiguo garage, gli agenti, attirati dal forte ed inequivocabile odore della marijuana, hanno rinvenuto una vera e propria serra completa di ogni strumento idoneo alla coltivazione di quella sostanza stupefacente e con all’interno due piante in fluorescenza.

Il successivo controllo nell’abitazione, anche grazie all’ausilio del Team Cinofili della Guardia di Finanza, ha permesso di recuperare in diversi punti della casa la stessa sostanza stupefacente essiccata e tutto il materiale necessario per il suo confezionamento in dosi.

L’uomo è stato arrestato e posto in regime degli arresti domiciliari, mentre la donna è stata denunciata in stato di libertà per il medesimo reato.

Articoli Correlati