lunedì 26 Febbraio 24

 Puglia, smantellata associazione criminale: nove arresti

Oltre trenta furti d’auto messi a segno tra le province di Bari, Brindisi e Taranto

Smantellata, in Puglia, un’associazione criminale organizzata da un 24enne di Monopoli e un 42enne di Fasano: nove in tutto le persone arrestate nella giornata di oggi.

L’associazione avrebbe messo a segno 37 furti d’auto tra Bari, Brindisi e Taranto, nel periodo intercorso tra giugno 2020 e gennaio 2021.

Secondo quanto emerso dalle indagini condotte dai Carabinieri, il gruppo individuava i propri obiettivi e “assemblava rapidamente delle squadre di attacco pronte a rubare in pochi minuti i mezzi, utilizzando strumentazione attraverso la quale bypassavano i sistemi di sicurezza della auto nonché ‘jammer’ idonei a schermare il segnale dei GPS installati”.

Le intercettazioni telefoniche hanno permesso di accertare l’uso di un linguaggio criptico e convenzionale usato dai membri dell’associazione per pianificare i furti: la ricerca dell’obiettivo corrispondevo all’invito ad ‘andare a mangiare’, mentre l’auto di staffetta per raggiungere l’obiettivo e scortare il veicolo rubato era denominata ‘la ragazza’.



Articoli Correlati

Ex Ilva, Peacelink scrive al Ministro Urso. “Chiediamo coraggio per avviare la riconversione”

“Nessuna ragione storica, industriale ed etica giustifica la decisione di tenere in funzionamento questo impianto industriale”. Riportiamo integralmente la nota “All'attenzione del ministro Urso e...