venerdì 23 Febbraio 24

Tamburi, chiede soldi alla madre e la aggredisce: arrestato 49enne

L’uomo aveva minacciato di morte la donna, che si era rifiutata di dargli ulteriori somme di denaro

Arrestato dalla Polizia di Stato un 49enne, responsabile di maltrattamenti in famiglia in un appartamento in zona Tamburi.

Giunti sul posto, i poliziotti della Squadra Volante hanno notato, nelle vicinanze del civico indicato, un uomo di mezza età che alla vista della Volante, si è chiuso alle spalle il portone del palazzo e si è precipitato su per scale.

Gli agenti, dopo essere entrati nel palazzo, hanno raggiunto l’uomo, in forte stato di agitazione.

La madre del 49enne ha raccontato ai poliziotti che il figlio, come di consueto, anche quella mattina le aveva chiesto più volte somme di denaro e, di fronte al suo rifiuto, sarebbe andato su tutte le furie, inveendo contro di lei fino a minacciarla di morte.

All’apice, l’uomo avrebbe colpito violentemente con un martello la porta d’ingresso dell’abitazione della madre e solo il tempestivo intervento dei poliziotti ha impedito che gli eventi potessero volgere al peggio.

Trasmessi gli atti all’Autorità Giudiziaria competente, il 49enne, con numerosi precedenti di polizia, è stato arrestato e condotto presso la Casa Circondariale di Taranto.

Articoli Correlati