venerdì 19 Aprile 24

Taranto, operazione “On the road”: 4 arresti

I 4 sono accusati di aver effettuato una compravendita illecita di autovetture

Nelle prime ore di questa mattina, la Polizia di Stato con il personale della Sezione Polizia Stradale di Taranto e  al Nucleo Operativo Compagnia Carabinieri di Castellaneta, ha dato corso all’Operazione denominata “On The Road” eseguendo 4 misure cautelari degli arresti domiciliari disposte dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Taranto Benedetto RUBERTO a carico di persone residenti nelle province di Taranto, Matera e Lecce.

I soggetti, ritenuti responsabili di associazione a delinquere finalizzata alla compravendita di autovetture di provenienza illecita, attraverso internet avevano creato una vera e propria rete criminosa.

L’attività investigativa è iniziata nell’agosto 2021 a seguito delle numerose denunce presentate da ignari acquirenti o venditori di autovetture.

Il gruppo aveva già ricavato profitti illeciti per 400mila di euro.

A capo  dell’associazione a delinquere vi sarebbe un tarantino il quale, assieme ad altri, sfruttando la titolarità di una società di Laterza dedita al commercio on-line di autoveicoli, ma in realtà non attiva, avrebbe reso veritieri gli annunci di vendita delle autovetture inseriti sui noti siti on-line Subito.it e/o Facebook-Marketplace, per trarre in inganno possibili acquirenti.

Ruolo determinante avrebbero avuto altri associati all’interno dell’organigramma delinquenziale, i quali partecipavano a numerose truffe, sia in qualità di presunti venditori, acquirenti, che titolari di contratti di noleggio dei veicoli.

Sono 6 i soggetti denunciati, coinvolti a vario titolo nei reati di truffa in concorso con i partecipi dell’organizzazione e individuate in tutto 14 autovetture commercializzate e acquistate illecitamente sul territorio nazionale.

 

Articoli Correlati