mercoledì 24 Aprile 24

“Carnevale tarantino”, a febbraio città in festa

Presentato il programma di eventi previsti dal Comune con la collaborazione delle associazioni “Tutto intorno a noi” e Pro Loco Taranto

Dal 13 al 27 febbraio città in festa con il “Carnevale tarantino”, rassegna organizzata dall’amministrazione Melucci insieme con le associazioni “Tutto intorno a noi” e Pro Loco Taranto, grazie anche al contributo offerto da diversi partner privati.

Dopo l’interruzione forzata del 2022, ritorna questa bella consuetudine che quest’anno coinvolgerà la comunità cittadina su più livelli, a partire dalle scuole fino ai quartieri più periferici, grazie alla disponibilità mostrata da dirigenti scolastici e volontari.

«Siamo estremamente felici per aver organizzato questo ricco calendario – le parole dell’assessore alla Cultura Fabiano Marti in conferenza stampa – grazie alla convergenza di molteplici volontà, comunque tutte orientate nella stessa direzione: offrire alla città un’occasione di leggerezza e divertimento. Che non devono distrarci, tuttavia, dai bisogni di chi è più vulnerabile, tant’è che abbiamo deciso con l’associazione “Tutto intorno a noi” di dedicare una data del nostro “Carnevale tarantino” ai piccoli ospiti del reparto di Oncologia Pediatrica dell’ospedale “Santissima Annunziata”. Sarà anche un’occasione, questa rassegna, per riprendere alcune antiche tradizioni grazie alla Pro Loco, che organizzerà laboratori ed eventi principalmente all’interno dell’info point della galleria comunale del Castello Aragonese».

Nelle piazze dei quartieri il “Carnevale tarantino” porterà animazione, mascotte, cannoni spara coriandoli e bolle di sapone, l’entusiasmo delle scuole di ballo e tanta musica, coinvolgendo le scuole che saranno poi premiate il 21 febbraio, come spiegato dal presidente dell’associazione “Tutto intorno a noi” Michele Elmo, che ha voluto ringraziare insieme con l’assessore i numerosi privati che hanno contribuito all’iniziativa.

Articoli Correlati