lunedì 20 Maggio 24

La Fondazione universitaria Archita cresce

 

Alla Fondazione ha aderito ufficialmente anche il Comune di Taranto‬

 

In qualità di socio fondatore, il Comune di Taranto ha aderito alla Fondazione universitaria Archita – Università degli studi di Bari Aldo Moro.

E’ certamente una grande novità per il mondo accademico ionico e rappresenta un’importante occasione di crescita culturale, economica e sociale per il nostro territorio.

A tal proposito, abbiamo sentito l’ Assessore alla Pubblica Istruzione, Università e Politiche giovanili Maria Luppino: “Sento il dovere di ringraziare il nostro sindaco Rinaldo Melucci, da sempre attento ai bisogni dei nostri giovani. La Fondazione Archita, nella quale il comune di Taranto entra come socio fondatore, va in questa direzione, si rivelerà un utile strumento per valorizzare i nostri giovani e consentire loro sia di formarsi e mettere a punto tutte le professionalità acquisite sia di “rimanere nella nostra città”.

La fondazione Archita consentirà di favorire iniziative, nell’area di Taranto, a favore dell’Università, nel campo della formazione, della ricerca e del lavoro.

Non a caso la Fondazione Archita era uno dei punti cardine del programma del Movimento Cinque Stelle Taranto, fortemente caldeggiata e sostenuta dal Senatore Mario Turco nell’ambito degli incontri del Cis e del grande piano strategico “Cantiere Taranto”.

Anche il consigliere comunale Mario Odone si ritiene soddisfatto ed esprime valutazioni positive: “Come rappresentante delle Istituzioni nell’amministrazione Melucci non posso che esprimere grande soddisfazione: con la fondazione Archita saremo in grado di dare numerose risposte concrete ai bisogni dei nostri giovani. La presenza dell’Università per il futuro della nostra città è fondamentale per la sua riconversione non solo economica ma soprattutto socio-culturale. Lavoriamo per consolidarla e potenziarla, questo rimane uno dei nostri obiettivi principali. Ringrazio il sindaco Rinaldo Melucci che ha fatto del potenziamento della nostra Università un punto cardine della nostra amministrazione comunale in linea con quanto già espresso dal Senatore Turco”.

 

Articoli Correlati