lunedì 20 Maggio 24

Taranto, Concerto di Capodanno con l’Orchestra della Magna Grecia

Domenica 1 gennaio alle 11.30, Concerto di Capodanno al Teatro comunale Fusco. Musiche di Strauss, Rossini, Puccini, ma anche Verdi, Donizetti, Gounod, Gastaldon e Lara, eseguite dall’Orchestra della Magna Grecia diretta dal Maestro Piero Romano, con il soprano Sara Rossini e il tenore Nico Franchini

«L’Orchestra è impegnata nelle prove per il Concerto di Capodanno con l’auspicio è che questo concerto sia emozionante e, allo stesso tempo, beneagurante», dice Romano, direttore artistico dell’Orchestra della Magna Grecia. «Ripartire con la musica è un augurio per la nostra città – prosegue – cosa che faremo al ritmo di melodie italiane e, perché no, di musiche viennesi: sarà questa cornice musicale del primo brindisi dell’anno. Un invito per quanti interverranno: abito elegante per le donne e abito scuro per gli uomini».
Sara Rossini, soprano, è allieva dell’Accademia del Teatro alla Scala di Milano, vincitrice del Primo Premio al Concorso Lirico Internazionale Umberto Giordano, del Primo Premio assoluto nel Concorso Internazionale Spiros Argiris di Sarzana e della sezione “Esordienti” del Concorso AsLiCo. Protagonista nei maggiori teatri lirici italiani e internazionali, è stata Lauretta in “Gianni Schicchi”, Sophie in “Werther”, Contessa ne “Le Nozze di Figaro”, Fiordiligi in “Così fan tutte” e, alla Scala, Gretel in “Hänsel und Gretel”.
Nico Franchini, tenore, prende parte a Masterclass con artisti di levatura internazionale. Ha partecipato in veste di solista a numerosi concerti in Italia e all’estero. Interpreta Rodolfo (La bohème), Nemorino (L’elisir d’amore), il Conte Ivrea (Il giorno di regno), Cornelia (ruolo entravesti, Il trionfo del onore), Don Luigino (Il viaggio a Reims) sotto la guida del maestro Michele Spotti, presso il circuito Lombardo, l’Abate poeta (Andrea Chenier), Conte d’Almaviva (Barbiere di Siviglia). Fra i riconoscimenti: Premio rivista «L’Opera», del sessantanovesimo concorso “AsLiCo 2018” e del settantesimo concorso “AsLiCo 2019”. Tra gli ultimi impegni è stato Arlecchino in “Pagliacci” al Teatro Carlo Felice.
Fra i brani in programma: Oh mio babbino caro (Gianni Schicchi, Puccini), Questa o quella (Rigoletto, Verdi), Overture (Nabucco, Verdi), Una furtiva lagrima, Esulti pur la barbara, Caro Elisir sei mio! (Elisir d’amore, Donizetti), Kleine Chronik: Polka (Op.128, Strauss), Ohne Sorge! (Op. 271, Strauss), Aria dei gioielli (Faust, Gounod), Musica proibita (Gastaldon), Granada (Lara).
Biglietti su TicketSms. Platea 20euro, galleria 15euro. Info: Orchestra della Magna Grecia, via Giovinazzi 28 (392.9199935)

Articoli Correlati