venerdì 19 Aprile 24

Martina, con la Puteolana per sfatare il tabù Tursi

Dopo il successo contro la Team Altamura, i biancazzurri chiedono strada ai campani

Nessuna voglia di fermarsi per il Martina di mister Pizzulli, che dopo il successo esterno conseguito al Tonino D’Angelo di Altamura, ospita nel pomeriggio di domenica sul green del Tursi la rediviva Puteolana di Salvatore Marra. I campani, che vivono un momento di ripresa, dopo aver battuto il Bitonto in campionato, offrendo una prova convincente, sono stati però eliminati dal Pineto nei quarti di finale di Coppa Italia di Serie D, ed attualmente sono lontani quattro lunghezze dal Lavello penultimo.

I tre punti rimediati contro i baresi hanno consentito ad Ancora e soci di staccare forse in maniera definitiva il treno caldo della lotta per non retrocedere, proiettando la compagine della Valle d’Itria verso una seconda parte di stagione da vivere senza particolari assilli di classifica.
Nonostante il momento estremamente positivo però, i biancazzurri non riescono a centrare un successo interno dall’ormai lontano 21 dicembre, quando a soccombere in extremis fu il Francavilla in Sinni. Da quel momento sono arrivati due pareggi, entrambi per uno a uno contro Barletta ed Afragolese.

Pizzulli ha tutte le intenzioni di allungare la scia fatta di punti e prestazioni che i suoi ragazzi stanno macinando in questo girone di ritorno e per farlo dovrebbe affidarsi ai suoi uomini più in forma, vale a dire Mangialardi e Diaz che dovrebbero assieme ad Ancora e Nicola Pinto dovrebbero essere certi di una maglia da titolare.
Arbitrerà la contesa il signor Alessio Amadei di Terni, coadiuvato dagli assistenti Nicolo’ Matteo Presta di Cosenza e Giuseppe Piccolo di Vibo Valentia. Fischio d’inizio alle ore 15.00

Articoli Correlati