giovedì 20 Giugno 24

Commissario bonifiche, Pagano: “Siamo in attesa della nomina della struttura di supporto”

“La mancata designazione impedisce ad Uricchio di liquidare le somme per lo svolgimento delle attività di ambientalizzazione e bonifica”

“Sono quasi 4 mesi che è stato nominato il nuovo Commissario per le bonifiche di Taranto ma ancora siamo in attesa che il Ministro dell’Ambiente proceda alla designazione della struttura di supporto dedicata.” Lo afferma in una nota Ubaldo Pagano, deputato pugliese del Partito Democratico.

“La struttura è fondamentale per permettere al Commissario di svolgere tutti i delicati compiti che la legge gli attribuisce e, dato che parliamo di una questione aperta da più di 10 anni, sarebbe il caso che il Ministro faccia quanto è di sua competenza per sbloccare l’impasse.

Anche perché – continua Pagano – la mancata designazione impedisce al Commissario di liquidare le somme per lo svolgimento delle attività di bonifica e ambientalizzazione. Per questo ho ritenuto di presentare un’interrogazione parlamentare al Ministro Pichetto Fratin, nella speranza che si proceda quanto prima alla designazione della struttura e si metta il Commissario Uricchio nelle condizioni migliori per operare.”

Articoli Correlati