giovedì 23 Maggio 24

Liviano si dimette da capogruppo Pd al Comune

Per il consigliere comunale le dimissioni sono un gesto di correttezza per coloro che in questi giorni si stanno confrontando per costruire il futuro per Partito Democratico

Con una nota il consigliere comunale Gianni Liviano ha annunciato la sua decisione di non prendere parte al congresso del Pd, rassegnando le dimissioni da capogruppo del partito in consiglio comunale. Riportiamo integralmente.

“Con grande rispetto verso tutti, ma avendo deciso di non partecipare al congresso del partito democratico e di non tesserarmi, ho rassegnato oggi le mie dimissioni da capogruppo del Pd in consiglio comunale.

In questa fase congressuale, rimettere il mandato nelle mani del gruppo consiliare, mi è sembrata una forma di correttezza verso gli amici e le amiche che in questi giorni si stanno confrontando per costruire il futuro del Partito Democratico.

A tutti e a ciascuno dei componenti del Pd va il mio augurio di raggiungimento dei successi migliori e la mia gratitudine per la fiducia che in questi mesi mi hanno accordato”.

Articoli Correlati

Di Gregorio (PD): “Importanti novità per la vicenda Cittadella della Carità”

“L’incontro ha permesso di tracciare un percorso chiaro per il salvataggio e il rilancio dell’importante struttura socio-sanitaria, che passa necessariamente dall’accoglimento del concordato richiesto...