giovedì 18 Luglio 24

Emiliano: “Le campagne elettorali non si vincono con l’autonomia differenziata”

Per il governatore pugliese non c’è nulla che vieti di dare più potere alle regioni, ma questo meccanismo non deve creare confusione, ingiustizie e disuguaglianze

“Purtroppo una parte della maggioranza di governo ha una fretta dannata” di realizzare l’autonomia differenziata “probabilmente collegata alle elezioni in Lombardia”.

“Nulla vieta, in linea di principio, di dare più potere alle Regioni, ma se questo meccanismo, alla fine, determina confusione, ingiustizia, disuguaglianza, evidentemente si commetterebbe un errore gravissimo”.

Lo ha detto il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, a margine del XIII congresso della Cgil Puglia. “Quindi – ha aggiunto – bisogna andare con i tempi giusti, senza eccessiva fretta e, soprattutto, non collegare l’autonomia differenziata a ragioni elettorali in un momento di difficoltà in Lombardia che capisco, la destra è divisa, ma non è certo con l’autonomia differenziata che si vincono le campagne elettorali”. (ANSA).

Articoli Correlati

Sin Taranto, Melucci: “Bene approccio pragmatico al tema delle bonifiche”

“La nostra proposta operativa essenzialmente verte su di un significativo recupero della zona orientale del territorio comunale, soprattutto la Salina, del retroporto già inserito nel...