sabato 22 Giugno 24

Fondazione “Cittadella della Carità”, avviso di garanzia per il presidente Sibilla

L’atto è stato notificato nella giornata di oggi a Salvatore Sibilla che, in qualità di rappresentante legale della Fondazione, non avrebbe versato oltre 1 milione e 700mila euro di ritenute dovute per le dichiarazioni di sostituto d’imposta per gli anni 2020 e 2021

E’ stato notificato in queste ore un avviso di garanzia al presidente della Cittadella della Carità di Taranto, Salvatore Sibilla.

Sibilla sarebbe indagato perchè, in qualità di rappresentante legale della Fondazione Cittadella della Carità, non avrebbe versato entro i termini previsti per la presentazione annuale di sostituto d’imposta, le ritenute dovute sulla base delle dichiarazioni relative agli anni 2020 e 2021, per un ammontare complessivo di oltre un milione e 700mila euro.

Secondo il pm Antonio Natale, il mancato versamento sarebbe stato realizzato “con più azioni consecutive di un medesimo disegno criminoso”.

Sibilla, come si ricorderà, era stato eletto presidente della Cittadella della Carità dal Cda della Fondazione a febbraio 2019.

Articoli Correlati

Nascerà a Taranto la facolta universitaria di Farmacia

L'indiscrezione raccolta da CosmoPolis verrà ufficializzata nelle prossime settimane. Si vorrebbe ubicarla nel sito degli ex Baraccamenti Cattolica. Si faccia del capoluogo jonico il...