sabato 13 Aprile 24

Furto a scuola calcio dei Tamburi: Teleperformance dona kit allenamento

Gianluca Bilancioni, Hr director Teleperformance Italia: “Nato un percorso di sostegno alla parrocchia Ss. Angeli Custodi”

Borsoni, pettorine, palloni e kit di allenamento per permettere ai bambini che frequentano la scuola calcio della parrocchia Ss. Angeli Custodi, di continuare a giocare nel campetto adiacente alla chiesa.

E’ la donazione di Teleperformance Italia alla parrocchia del quartiere Tamburi, a seguito del furto avvenuto pochi giorni fa a ridosso della festività della Befana. A corredo, infatti, sono stati consegnati anche dei dolci. Nei giorni scorsi l’Hr director Teleperformance Italia, Gianluca Bilancioni ha incontrato il parroco della chiesa Ss. Angeli Custodi, don Alessandro Argentiero.

L’iniziativa è solo un primo passo.

“Con la chiesa è nato un percorso – dice Gianluca Bilancioni – E’ nostra intenzione tornare nelle prossime settimane nel quartiere Tamburi e incontrare nuovamente il parroco per comprendere con lui, e con la comunità, come continuare a sostenere le attività della scuola calcio. Se poi emergeranno altre necessità che riguardano, più in generale, la gestione della chiesa noi diamo da subito la nostra disponibilità. Rubare ai bambini gli strumenti per potersi divertire è come rubare loro il sorriso. Abbiamo scelto però di non fermarci alla rabbia che un episodio del genere può suscitare, ma di attivarci per consentire alla scuola calcio di tornare presto in attività e ai giovanissimi del quartiere Tamburi di tornare a divertirsi in maniera sana e spensierata”.

Quest’anno la scuola calcio della chiesa Ss. Angeli Custodi conta 24 iscritti, di una fascia d’età compresa tra i 5 e i 12 anni – aggiunge il parroco don Alessandro Argentiero – La pandemia aveva fermato ogni tipo di attività con il rischio di perdere molti bambini e giovanissimi. Ora stavamo ripartendo, il furto è stato un brutto colpo. Toccare i bambini è come toccare la cosa più preziosa che abbiamo. Il nostro compito è aggregare ed educare una fascia d’età che ha bisogno di tutte le nostre attenzioni, per questo la scuola calcio è fondamentale nel quartiere. Teleperformance è stata la prima azienda che ci ha mostrato la sua solidarietà, che ci ha aiutato nel concreto. Ma la cosa bella è che altre realtà si stanno muovendo per supportarci. Questi gesti fanno bene a tutta la nostra comunità”.

Articoli Correlati