lunedì 22 Luglio 24

Giornata diritti infanzia e adolescenza, il Garante incontra i minori migranti a Taranto

Un percorso che punta a valorizzare due filoni importanti a tutela dei minori e dei fragili stranieri

Si celebra quest’oggi, 20 novembre,  la “Giornata internazionale dell’infanzia e dell’adolescenza” e il Garante regionale dei diritti dei minori, Ludovico Abbaticchio, si è recato in visita all”Hotspot di Taranto, centro che accoglie, attualmente, minori migranti non accompagnati, per vivere la tappa centrale del percorso dedicato a bambine/i e adolescenti, pensato appositamente dal Garante per celebrare la Giornata internazionale.

Quest’anno, come anticipato in conferenza stampa lo scorso 16 ottobre, il percorso immaginato dal Garante punta a valorizzare due filoni importanti- in coerenza con il proprio mandato istituzionale- ed entrambi di grande rilevanza ed attualità: il primo riguarda il fenomeno migratorio e i suoi riflessi sui minori e i più fragili, ossia i Minori migranti non accompagnati (MSNA), il secondo incentrato sull’importanza dello studio e della formazione per il futuro dei ragazzi. E poiché il 2023 è l’Anno europeo delle competenze, dedicato alla formazione degli adolescenti, non c’era modo migliore se non attraverso l’evento “La Fisica che ci Piace – Lo Show” con la partecipazione del “prof. influencer” Vincenzo Schettini.

Articoli Correlati

È vero che il talco provoca il cancro?

di Francesca Leoci A confermare la possibile associazione tra l’utilizzo del prodotto e il tumore alle ovaie è stata la Iarc Sebbene inizialmente sembrasse solo una...

Taranto, sequestrati circa 400 kg di cozze nere

La Polizia di Stato intensifica i controlli nell'ambito del progetto “Estate Sicura 2024” Si intensifica l’attività di controllo nell’ambito del Progetto “Estate Sicura 2024”, come...