sabato 15 Giugno 24

Melucci nomina cinque consiglieri a titolo gratuito

Oggi la prima riunione a Palazzo di Città

Primo confronto a Palazzo di Città tra il sindaco Rinaldo Melucci e i suoi consiglieri a titolo gratuito, gruppo di esperti che supporterà l’attività del primo cittadino.

Oltre Costanzo Carrieri, che cura già i rapporti con le istituzioni e, più nello specifico, con le formazioni sociali, politiche e datoriali del territorio, il sindaco ha individuato nei quattro docenti universitari Angelo Buonfrate, Paolo Ciocia, Giuseppe Losappio e Giuseppe Morgese le figure utili a realizzare analisi approfondite soprattutto nelle tematiche connesse all’attuazione del mandato amministrativo.

«Abbiamo tracciato insieme un disegno di massima del percorso che compiremo – ha spiegato Melucci – ovviamente ispirato ai principi indicati nel nostro programma, che poi sono l’essenza della strategia locale di transizione “Ecosistema Taranto”. Questo incontro è stata occasione per ringraziarli di aver accettato la sfida che ho posto loro: ognuno ha una competenza specifica, ma è dal confronto che coltiveremo che mi aspetto idee e suggerimenti in grado di migliorare ancora la nostra performance amministrativa».

Il professor Buonfrate si occuperà di diritto ambientale e transizione ecologica, con particolare riferimento ai processi di sviluppo sostenibile. Il professor Ciocia, invece, offrirà le sue conoscenze in ambito giuridico, civilistico e amministrativo, con particolare riferimento all’accesso e alla trasparenza dell’attività dell’ente. Il professor Losappio è stato coinvolto come esperto nel vasto campo della materia del diritto, in particolare per gli aspetti legati alla tutela dell’ambiente e del patrimonio culturale della città. Al professor Morgese, infine, il compito di curare tutte le questioni legate alle relazioni internazionali ed europee del Comune di Taranto.

Articoli Correlati

Puglia, al via la campagna di contrasto agli incendi boschivi

Importante la collaborazione dei cittadini nella tempestiva segnalazione al numero ambientale 1515 Nell'ambito dei compiti istituzionali dei Carabinieri Forestali, ed a seguito dell'accordo sottoscritto con...