mercoledì 21 Febbraio 24

Gioiella Prisma Taranto, una fetta di salvezza passa anche da Padova

La squadra di coach Di Pinto, che dovrà fare a meno dell’opposto Stefani, cercherà di tornare in riva allo Ionio con dei punti salvezza

Obiettivo continuità. In terra patavina, la Gioiella Prisma Taranto vuole dare seguito al successo ottenuto una settimana fa al PalaMazzola contro il Verona. La squadra di coach Di Pinto affronterà nella quinta giornata di ritorno del campionato di SuperLega Credem Banca la Kioene Padova, reduce dal ko contro la capolista Perugia. Il match tra le due squadre rappresenterà uno snodo importante per la salvezza.

QUI TARANTO. I rossoblu privi dell’opposto titolare Stefani, infortunatosi nel match contro gli scaligeri, cercheranno di ribaltare il risultato della sfida d’andata, dove uscirono sconfitti al tie-break dopo essere stati in vantaggio per 2-0. Qualora Taranto dovesse riuscire a portare a casa un successo, la compagine ionica apporrebbe un altro piccolo mattoncino verso la salvezza, obiettivo ampiamente dichiarato dalla società alla vigilia della stagione. La sfida contro Padova rappresenta, dunque, uno scoglio importante per la permanenza in Superlega, insieme alla partita che gli ionici disputeranno al PalaMazzola contro Siena tra qualche settimana.

QUI PADOVA. Il ko contro Perugia era prevedibile, adesso la squadra di coach Cuttini proverà a mettere in campo tutte le forze nello scontro diretto contro Taranto. Spinti dal calore del pubblico, la Kioene cercherà di operare il controsorpasso proprio a discapito degli ionici, con l’intento di allontanarsi anche dall’ultima posizione in classifica occupata da Siena. La diagonale Saitta-Petkovic proverà a insidiare la difesa tarantina, insieme agli schiacciatori Takahashi e il bulgaro Asparhuov.

PRECEDENTI: 15 (9 successi Pallavolo Padova, 6 successi Gioiella Prisma Taranto)
EX: Francesco Cottarelli a Padova nel 2018/2019, 2019/2020; Eric Loeppky a Padova nel 2021/2022.
A CACCIA DI RECORD:
Nella Stagione 2022/2023 tutte le competizioni: Asparuh Asparuhov – 2 punti ai 100, Federico Crosato – 19 punti ai 100, Ran Takahashi – 21 punti ai 200 (Pallavolo Padova); Aimone Alletti – 15 punti ai 100, Oleg Antonov – 22 punti ai 200 (Gioiella Prisma Taranto).
In Regular Season: Davide Saitta – 4 ace ai 100, Dusan Petkovic – 5 ace ai 100 (Pallavolo Padova); Aimone Alletti – 14 punti ai 2000, Oleg Antonov – 33 punti ai 1500 (Gioiella Prisma Taranto).
In carriera: Dusan Petkovic – 3 ace ai 100, Ran Takahashi – 15 punti ai 200 (Pallavolo Padova); Aimone Alletti – 3 ace ai 200, Oleg Antonov – 22 attacchi vincenti ai 1500 (Gioiella Prisma Taranto).

LE DICHIARAZIONI

Andrea Canella (Pallavolo Padova): “Sappiamo che è una partita molto importante per il nostro futuro. Dipende da noi, siamo pronti e convinti di poter fare una grande partita. Taranto è in un buon momento, contro Verona hanno fatto 3 punti e arriveranno agguerriti anche loro. È fondamentale anche per loro come lo è per noi, ma dobbiamo pensare solo a noi stessi. Daremo il 100% per società e tifosi”.

Francesco Cottarelli (Gioiella Prisma Taranto): “Padova mi ha dato tanto, sono stato lì due anni. È una città molto bella ma adesso gioco per Taranto e darò tutto per questa maglia. Mi aspetto sicuramente una partita tosta: entrambe le formazioni lotteranno per vincere, come accade in tutte le sfide. Padova, ancora di più dopo la vittoria di Siena, spingerà per portare a casa l’intera posta in palio. Noi vogliamo riscattare anche la sconfitta dell’andata, dove giocammo bene i primi due set e abbiamo peccato di lucidità nella restante parte dell’incontro. È tutto nelle nostre mani. Scenderemo in campo per portare a casa i tre punti e giocare al massimo delle nostre potenzialità. Abbiamo maggior consapevolezza nei nostri mezzi, soprattutto rispetto al girone d’andata: era ciò che ci mancava. Stiamo giocando bene ma la partita con Verona può rappresentare un cambio di rotta importante. Sono sicuro che la strada intrapresa sia quella giusta”.

Articoli Correlati

Svolta epocale, la Var approda in C

Durante l’Assemblea di Lega Pro svoltasi in mattinata Daniele Sebastiani è stato eletto nuovo Consigliere Federale Svolta clamorosa in Serie C, durante l’Assemblea di Lega...

CJ Basket Taranto, arriva Chiapparini

Novità nel roster rossoblu che saluta Rafael Casanova e firma il giovane play classe 2003 scuola Urania Milano: “Taranto per me grossa opportunità, lotterò...