giovedì 23 Maggio 24

Il CJ Basket Taranto schianta al Tursport la capolista Ruvo di Puglia

La compagine tarantina si impone per 76-74 in un match al cardiopalma contro la prima della classe grazie a una sontuosa prestazione corale

Il CJ Basket Taranto lotta, combatte e porta a casa due punti fondamentali. Al Tursport, la squadra allenata da coach Olive sconfigge la capolista Tecnoswitch Ruvo di Puglia per 76-74 grazie a una sontuosa prestazione di squadra: sugli scudi e tra i protagonisti del successo Corral e Conte, autori di 17 punti ciascuno.

L’approccio dei rossoblu al match non è dei migliori, con Ruvo che sembra essere più organizzata rispetto alla formazione tarantina: il break di 2-9 iniziale ne è la dimostrazione. Olive vuole subito vederci chiaro e sprona la sua squadra che, al rientro dal timeout, inizia a carburare: Corral e Cena suonano il campanello come segnale di reazione ma Burini e Pirani trovano il +7 (9-16). Salgono in cattedra Bruno e Conte: il capitano sprona i suoi compagni e chiama in azione il pubblico del Tursport, che spinge Taranto fino al 18-18.

Il fattore campo si fa sentire in avvio secondo periodo con Taranto che ribalta il nuovo vantaggio di Ruvo firmato Toniano e Valesin: Villa, Cena e Corral colpiscono, anche, dalla lunga distanza e i rossoblu toccano il +7 (31-24). Burini e Toniato firmano il 33-33, poi le squadre vanno all’intervallo lungo sul 39-39.

Con il piede pigiato sull’acceleratore, il CJ Taranto parte fortissimo nel terzo quarto: break di 9-0 firmato Bruno, Conte e Corral per il 48-39. Poi lo stesso capitan Conte trova il canestro del 53-39, con Taranto che tocca il +14 col massimo vantaggio. Ruvo non molla e rientra fino al -5 (59-54) del 30′.

Gli ultimi dieci minuti sono avvincenti: Conte porta sul +7 Taranto con la tripla del 64-57, Burini e Ammannato firmano il -3 (67-64). Il CJ segna il +6 con Villa a 2’ dalla fine, Ruvo prova l’assalto finale e giunge fino al -1 (75-74). Bruno fa uno su due dalla lunetta, la Talos ha due possessi per pareggiare o addirittura vincere la partita ma i tiri si infrangono sul ferro: Taranto vince 76-74 e ferma il cammino della capolista, ottenendo due punti fondamentali dinanzi al proprio pubblico.

Adesso il CJ Basket Taranto vuole cercare la continuità: domenica prossima, i rossoblu saranno ospiti della Geko PSA Sant’Antimo in un altro scontro diretto.

CJ BASKET TARANTO – TECNOSWITCH RUVO DI PUGLIA 76-74

PARZIALI: 18-18, 21-21, 20-15, 17-20

CJ BASKET TARANTO: Conte 17, Corral 17, Bruno 15, Cena 9, Villa 9, Piccoli 5, Graziano 4, Sampieri 0, Napolitano ne, Gaeta ne, D’Agnano ne. All.: Olive.  

TECNOSWITCH RUVO DI PUGLIA: Gatto 16, Ghersetti 15, Toniato 12, Burini 11, Ammannato 9, Valesin 5, Pirani 4, Arnaldo 2, Sbaragli ne, Fontana ne. All.: Campanella.

ARBITRI: Marcello Manco di San Giorgio a Cremano (NA) e Silvio Faro di Tivoli (RM). Parziali: 18-18,

NOTE – Uscito per 5 falli: Cena (TA).

STAT TA – Tiri liberi: 14 / 22 – Rimbalzi: 33 11 + 22 (Corral, Graziano 8) – Assist: 20 (Bruno 5).

STAT RV – Tiri liberi: 13 / 20 – Rimbalzi: 34 10 + 24 (Ghersetti, Valesin 7) – Assist: 16 (Burini 7)

Articoli Correlati