sabato 15 Giugno 24

Il Taranto a caccia di punti nel monday night dell’Adriatico

Lunedì di campionato per il Taranto di mister Capuano che, per la trasferta in terra abruzzese, recupera tra i convocati due uomini importanti come Brandi e Provenzano

Lunedì di campionato per il Taranto di mister Capuano che nel “Monday night” di lega pro, incontrerà allo stadio Adriatico alle 20.30, il Pescara di Alberto Colombo nel posticipo del diciassettesimo turno di campionato.
Il tecnico rossoblù, per la trasferta in terra abruzzese, recupera tra i convocati due uomini importanti come Brandi e soprattutto Provenzano che però non giocano una gara da oltre due mesi e che quindi difficilmente potranno partire dal primo minuto nonostante le defezioni di Diaby per infortunio e di Antonio Romano al suo secondo stop per squalifica.
Sarà quindi presumibilmente plausibile, vedere ancora Mastromonaco impiegato nel ruolo di interno di centrocampo con Labriola e Mazza a completare il reparto e una difesa tutta over con Manetta, Antonini e Vona davanti al portiere Vannucchi. Per il reparto offensivo appare invece scontato l’impiego del duo Tommasini-Guida nell’undici titolare. Formiconi e Ferrara dovrebbero completare la formazione titolare agendo come cursori di fascia.
Sul fronte biancoceleste, dove non tira certo una buona aria dopo i due ko consecutivi contro Catanzaro e Virtus Francavilla, il tecnico Colombo che recupera il difensore Brosco, non potrà però contare su Pellicani e sullo squalificato Mora che sarà sostituito da uno tra Crecco, Gyabuaa o Aloi. Per il resto certe le presenze di Crescenzi a sinistra, Kraja nel ruolo di mezzala e del regista Palmiero. Desogus con Cuppone e Lescano comporranno il reparto avanzato del delfino.
Sarà il signor Sajmir Kumara della sezione di Verona l’arbitro a dirigere la contesa coadiuvato dai signori Antonio Piedipalumbo di Torre Annunziata e Lorenzo Giuggioli di Grosseto. IV ufficiale il signor Ruben Arena di Torre del Greco.

Articoli Correlati