giovedì 23 Maggio 24

L’appello di Bongiovanni: “Tifosi, aiutateci a conquistare la salvezza!”

Il Presidente della Gioiella Prisma Taranto chiama a raccolta la città ionica in vista del match di domenica 5 marzo contro i campioni del mondo della Sir Safety Perugia. Prolungata l’iniziativa #unitisipuò

La vittoria contro Siena ha ridato entusiasmo alla Gioiella Prisma Taranto. Anche per la sfida contro i campioni del mondo di Perugia, in programma domenica 5 marzo al PalaMazzola, la società tarantina ha confermato il ribasso dei prezzi: i tagliandi, infatti, avranno un costo di 7€. Il club rossoblu del presidente Bongiovanni intende chiamare a raccolta l’intera tifoseria ionica ma non solo per poter salvaguardare la Superlega, un patrimonio importante per l’intero movimento sportivo locale e regionale. La gara contro Perugia, sulla carta proibitiva, è una delle due finali restanti alla squadra di coach Di Pinto per agguantare la salvezza: ci sarà bisogno anche della spinta del pubblico delle grandi occasioni per poter fermare la capolista indiscussa del torneo. 

Prolungata, dunque, l’iniziativa #unitisipuò: “Ringrazio tutte le famiglie di Taranto che sono venute al PalaMazzola nella gara contro Siena ed hanno fatto il tifo per due colori ma soprattutto per uno sport meraviglioso qual è il volley”, dichiara il presidente della Gioiella Prisma Volley – l’avvocato Antonio Bongiovanni – che poi rinnova l’invito per il prossimo attesissimo incontro: “Dobbiamo essere in tantissimi perché questi ragazzi lo meritano: fanno sacrifici, sono corretti e si impegnano. Vi aspetto tutti contro Perugia: con il vostro affetto nessuna impresa è impossibile”.

Articoli Correlati