martedì 27 Febbraio 24

Per la Prisma tie break stregato. Al Palamazzola vince Modena

“Se continuiamo a lavorare in questo modo sull’approccio all’allenamento sono convinto che qualcuno ci lascerà come si dice in gergo ‘le penne'”

Dopo un’altra maratona Modena strappa il break di vantaggio al tie break e si aggiudica il match (22-25, 25-20, 25-18, 17-25). La Gioiella Prisma dopo essersi portata in vantaggio per 2-1, con un ottimo terzo set in cui sembrava funzionare davvero tutto, soccombe nel quarto e parte in svantaggio anche nel tie break.
Modena dalla sua inserisce Juantorena e Stankovic e riesce a ritrovare il suo equilibrio, con Coach Travica che aggiusta il tiro inserendo nel 5 set anche Sala come opposto, che riesce a fermare Davyskiba e riagganciare, ma non riesce a portarsi in vantaggio per poi cadere sulla battuta out dell’ex Sala.

Le parole di coach Travica: ”Modena è salita in cattedra inserendo i suoi pezzi da novanta Juantorena e Stankovic che hanno dato equilibrio e tranquillità alla squadra. Noi abbiamo dato tanto e ci vuole pazienza, siamo sulla buona strada. Se continuiamo a lavorare in questo modo sull’approccio all’allenamento come abbiamo fatto in questi giorni sono convinto che qualcuno ci lascerà come si dice in gergo “le penne”.
Al PalaMazzola presenti insieme a quasi 1000 spettatori i genitori di Federica De Luca, a bordocampo come ogni anno durante la settimana del #ilvolleyperfedericaeandrea omaggiati nel ricordo di Federica e del figlioletto Andrea, a cui è seguito un doveroso minuto di silenzio per celebrare il suo ricordo e quello di tutte le vittime della violenza sulle donne.
Taranto schiera Lanza-Gutierrez in posto 4, De Haro-Russell in diagonale, al centro Jendryk-Gargiulo, libero Rizzo, mentre Modena comincia con la diagonale Bruno – Sapohzkov, al centro Sanguinetti- Brehme, in posto 4 Davyskiba-Rinaldi, libero Gollini.
Inizio equilibrato per le due formazioni che si portano sul 4-4. Un bel muro su Davyskiba porta il 5-4. Gutierrez firma l’8-7. Gargiulo attacca out e Modena ribalta il vantaggio. Gutierrez in diagonale 9-10. Rinaldi risponde per il 9-11. Ace di Gargiulo per l’11-12. Un muro su Lanza permette l’allungo 12-15. Davyskiba batte out per il 15-18. Lanza sistema una brutta palla per il 16-19. Gargiulo firma il 17-20. Gargiulo mura Brehme, poi Jendryk ferma Davyskiba 19-21. Una battuta out di Rinaldi permette il 20-22. Gutierrez firma il 21-23. Davyskiba pesta la riga al servizio per il 22-24. Sahpozkov chiude 22-25.
Nel secondo set Taranto si porta avanti 9-5, poi con un errore di Rinaldi al servizio 11-9. Con un errore di Russell al servizio Modena aggancia 12-12. Gutierrez però ritrova un altro break 14-12. Jendryk fa ace per il 17-13. Gutierrez firma il 19-14. Gargiulo firma il 20-15 Gargiulo un altro servizio velenoso che firma il 22-16. Jendryk in primo tempo 23-18. Travica fa doppio cambio con Sala e Bonacchi. Rinaldi spara out per il 25-20.
Il terzo parziale vede ancora la Gioiella aggiudicarsi il primo break di vantaggio 7-3. Rinaldi sbaglia la pipe 8-3. Lanza firma il 9-4. Gutierrez fa mani out per l’11-5. Invasione di Rinaldi per il 13-6. Rinaldi attacca out per il 14-6. Gutierrez firma il 16-8.Jendryk mette a terra il 19-9. Un grande muro su Davyskiba. Il gap è ampio, i rossoblù continuano la loro marcia 23-13.Chiude Gutierrez 25-18 con un mani out.
Modena nel 4 set schiera Juantorena e si aggiudica il primo break 3-5. Russell però tiene attaccato 8-9. Gutierrez spara out e Modena allunga 9-13. Entra Raffaelli su Gutierrez 10-14. Sapohzkov firma l’11-16. Ancora l’opposto russo si aggiudica il 13-20. Coach Travica fa il doppio cambio sul 15-22. Si chiude 17-25.
Nel tie break è subito 0-3, ma coach Travica corre subito ai ripari chiamando time out. Al rientro Taranto firma il 2-4. Ace di Davyskiba, 3-6. Sanguinetti sbaglia il servizio 4-7. Sala si aggiudica il 5-8. Davyskiba è sempre sul pezzo, poi Gargiulo si aggiudica il 7-10. Sala firma il muro su Davyskiba, 9-11. Ancora un altro uro su Dacyskiba 10-11. Gargiulo mura Sapohzkov 11-11 Lanza tiene vivo 12-12. Davyskiba fa ace per il 12-14. Invasione di Sanguinetti 13-14. Chiude la battuta di Sala out 13-15.

TABELLINO
Gioiella Prisma Taranto-Valsa Group Modena 2-3 (22-25, 25-20, 25-18, 17-25, 13-15)
Gioiella Prisma Taranto: Trinidad 3, Lanza 16, Gutierrez 13, Jendryk 12, Gargiulo 12, Rizzo (L), Sala 2, Bonacchi, Raffaelli 1. N.E. Alletti, Ekstrand, Paglialunga, Luzzi (L). All. Travica
Valsa Group Modena: Mossa de Rezende 4, Sapozhkov 25, Sanguinetti 11, Davyskiba 19, Brehme 3, Rinaldi 7, Gollini (L), Stankovic 4, Juantorena 3, Pinali R., Boninfante. N.E. Sighinolfi. All. Petrella
ARBITRI: Giardini, Canessa.

NOTE – durata set: 28′, 28′, 28′, 25′, 20’; tot 129′.
MVP: Sapozhkov

Articoli Correlati