lunedì 20 Maggio 24

Taranto, che colpo! Kanoute e Cianci stendono il Crotone

Due reti nella prima frazione regalano ai rossoblu un successo prestigioso che fa bene al morale oltre che alla classifica

Capuano conferma le indiscrezioni dell’immediato pre partita affiancando a Cianci, il numero 77 Kanoute, ma variando a centrocampo dove la maglia da titolare se la prende Romano a discapito di Fiorani. Nei pitagorici Zauli Lancia il 433 con D’Errico Tribuzzi e Guido Gomez davanti.

PRIMO TEMPO L’avvio della gara è abbastanza molle, con le due squadre che non pigiano sull’acceleratore, dando vita ad una fase di studio piuttosto prolungata. Il primo squillo, tuttavia è di marca tarantina con Romano che dopo sei giri di lancette saggia i riflessi di Dini, dalla distanza, con il portiere calabrese che si rifugia in calcio d’angolo. Al tredicesimo occasione colossale per il Crotone che con Tribuzzi sfiora il vantaggio, ma il tentativo dell’attaccante di Zauli si stampa sull’incrocio dei pali graziando il Taranto. Alla mezz’ora precisa il Taranto si riaffaccia dalle parti della retroguardia calabrese, con un altro tentativo su calcio franco di Antonio Romano che costringe Dini a rifugiarsi in calcio d’angolo. L’inerzia della contesa sembra man mano spostarsi dalla parte dei ragazzi di Capuano, che al trentatreesimo trovano il gol del vantaggio, grazie ad una fuga solitaria di Kanoute, bravo ad eludere la trappola del fuorigioco, prima di battere l’estremo difensore ospite. La reazione del Crotone giunge cinque minuti più tardi con un preciso diagonale di Tribuzzi, sul quale però Vannucchi salva. In chiusura di tempo il Taranto trova anche il raddoppio: punizione di Zonta sulla testa di Mastromonaco, bravo ad inventarsi una torre per Cianci, che tutto solo batte Dini, sempre di testa, mandando le due squadre al riposo, con il Taranto in vantaggio.

SECONDO TEMPO Ad inizio ripresa doppio cambio per Zauli: fuori Gigliotti e D’Ursi per Tumminiello e Giannotti. Il primo acuto della ripresa è targato Crotone e giunge al minuto cinquantacinque, quando il solito Tribuzzi s’invola sull’out di destra chiamando nuovamente Vannucchi ad un intervento prodigioso, con l’estremo difensore ex Alessandria che si salva ancora in angolo. Nonostante i cambi il Crotone non riesce a cambiare marcia affidandosi ad una reazione confusa e rabbiosa che riesce a produrre soltanto un colpo di testa di Tumminiello, agevolmente bloccato da Vannucchi. La consueta girandola di sostituzioni accompagna la parte centrale del secondo tempo ma per rivedere il Crotone in azione bisogna attendere il settantesimo quando Giannotti si presenta davanti a Vannucchi ma viene murato dall’intervento di Riggio in extremis. Tre minuti più tardi il Crotone trova il guizzo che riapre la partita, merito proprio dell’ex Roma Tumminiello, bravo su un calcio d’angolo di Giron a trovare il tempo giusto per battere di testa l’incolpevole Vannucchi. Dopo il gol il Crotone, prova a riversarsi interamente nella metà campo del Taranto con i rossoblù di casa che invece faticano a respingere gli attacchi calabresi. Nemmeno i 5 minuti di recupero concessi dal signor Del Rio servono a Petriccione e soci per agguantare il pareggio consentendo al Taranto di festeggiare una vittoria che come colonna sonora ha i cori dei Supporters ionici costretti a tribolare all’esterno dello stadio Iacovone.

TARANTO: Vannucchi G. (Portiere), de Santis I. F., Antonini Lui M., Riggio C., Mastromonaco G., Calvano S., Romano A. (dal 37′ st Papaserio G.), Zonta L. (dal 38′ st Capone F.), Panico C. (dal 23′ st Ferrara A.), Kanoute M. (dal 23′ st Bifulco A.), Cianci P. (dal 30′ st Fiorani M.). A disposizione: Di Serio A. (Portiere), Enrici P., Heinz J., Hysaj D., Kondaj E., Loliva A. (Portiere)

CROTONE: Dini A. (Portiere), Leo D. (dal 37′ st Bove D.), Loiacono G., Gigliotti G. (dal 1′ st Vuthaj D.), Giron M., Vitale M., Petriccione J., Tribuzzi A., D’Errico A. (dal 17′ pt Rojas L.), D’Ursi E. (dal 1′ st Giannotti P.), Gomez G.. A disposizione: Bruzzaniti G., Crialese C., D’Alterio F. (Portiere), Felippe Martello L., Jurcec J., Lucano A. (Portiere), Negro Di Stefano V., Pannitteri O., Spaltro R., Tumminello M.

Reti: al 33′ pt Kanoute M. (Taranto) , al 42′ pt Cianci P. (Taranto) al 35′ st Tumminello M. (Crotone) .

Ammonizioni: al 17′ st Calvano S. (Taranto), al 30′ st de Santis I. F. (Taranto), al 45’+1 st Capone F. (Taranto) al 29′ pt D’Ursi E. (Crotone), al 11′ st Tribuzzi A. (Crotone), al 34′ st Loiacono G. (Crotone), al 37′ st Tumminello M. (Crotone).

Articoli Correlati