giovedì 23 Maggio 24

Droga in cucina e armi nell’armadio: arrestato 44enne tarantino

L’operazione della Polizia di Stato è avvenuta all’interno di un appartamento situato a Lama

Un’importante operazione della Polizia di Stato volta alla ricerca ed al recupero di armi in uso alla malavita locale ha consentito di recuperare in un appartamento di Lama, due revolver, due pistole semiautomatiche e le relative munizioni.

Le indagini dei Falchi della Squadra Mobile hanno fatto convergere le attenzioni su un tarantino di 44 anni, sospettato di custodire illegalmente in casa armi e relative munizioni.

Dopo averlo rintracciato, i poliziotti hanno iniziato un’accurata perquisizione domiciliare che solo dopo qualche minuto ha dato conferma di quanto sospettato.

Nella camera da letto, ben nascoste tra i vestiti dell’armadio, i Falchi hanno recuperato un revolver clandestino marca Colt mod. Payton cal. 357 Magnum, una pistola semiautomatica clandestina marca Bruni cal. 22, un altro revolver lanciarazzi ed una pistola semiautomatica a salve cal.9., oltre a 150 proiettili cal. 22, un centinaio di proiettili a salve cal.9, due cartucce per fucile ed una trentina di proiettili cal.357.

Il prosieguo del controllo ha permesso di ritrovare un bilancino di precisione perfettamente funzionante e in un mobile della cucina circa 20 grammi di hashish divisa in due piccoli pezzetti. 

Trasmessi gli atti all’Autorità Giudiziaria competente, l’uomo è stato arrestato quale presunto responsabile dei reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e detenzione abusiva di armi clandestine.

Articoli Correlati