lunedì 22 Luglio 24

Confcommercio e Polisviluppo per migliorare il turismo in Città Vecchia e nel Borgo di Taranto

 Per Taranto Un  format di accoglienza turistica  che metta in rete l’offerta artistico- culturale, commerciale e gli eventi

I Presidenti di Confcommercio Taranto e della Società Cooperativa Polisviluppo Taranto, stamane, hanno firmato un protocollo di intesa   finalizzato ad attivare comuni processi di collaborazione utili a migliorare la accoglienza,  la promozione e la fruizione turistica e culturale della Città Vecchia e del Borgo umbertino  di Taranto, dei luoghi e dei siti di interesse, anche in considerazione delle esigenze dettate da nuove forme di turismo come quello crocieristico che, a partire dalla primavera  prossima, ripartirà con la programmazione della nuova stagione 2023.

Il percorso di collaborazione – ha evidenziato  Leonardo Giangrande, presidente di Confcommercio Taranto- nasce dall’esigenza di  attuare iniziative di coordinamento e cooperazione tra soggetti che in un’ottica di sistema, operano con l’intento di realizzare in partnership, progetti, iniziative e quant’altro ritenuto utile alla valorizzazione e fruizione turistica del territorio.

Il precedente è il progetto  ‘Taranto Gran Tour’ -a cura della  Polisviluppo e organizzato in collaborazione con Regione Puglia, Pugliapromozione, Comune di Taranto, Archita Festival Ets e il patrocinio di Confcommercio Taranto- iniziativa che, durante le festività di Natale, ha dato la possibilità ai turisti e agli stessi  tarantini di scoprire luoghi e siti di interesse culturale, artistico e storico non sempre conosciuti, mettendo in rete tra l’altro le attività commerciali, le gallerie d’arte e i luoghi di interesse culturale. I tre giorni di ‘Taranto Gran Tour’ hanno avuto il merito mettendo in rete tutto il patrimonio – ha sottolineato il presidente di Polisviluppo, Gianluca Guastella- di riaccendere l’interesse verso Taranto di tutta la provincia, oltre che  dei turisti, mostrando un centro (Città Vecchia e Borgo)  accogliente, interessante, capace di intrattenere, incuriosire il visitatore.

Una formula che merita di diventare un format di accoglienza turistica strutturato e permanente, soprattutto in vista della nuova stagione croceristica.

Attraverso il Protocollo d’intesa le parti, nell’esercizio delle rispettive attribuzioni, si                    propongono dunque di favorire ogni possibile collaborazione sinergica, elaborare azioni di sviluppo, valorizzazione, promozione del progetto, promuovere eventuali gemellaggi e sistemi di reti con gli operatori commerciali e turistici associati.

Per Fabrizio Iurlano, event manager di Taranto Gran Tour, presente alla firma del protocollo,  la partnership di Confcommercio è fondamentale perchè non può esservi promozione turistica del territorio senza il coinvolgimento delle  attività del commercio, dell’hostitality, dei pubblici esercizi e dei servizi turistici. Concetto sottolineato dalla  presenza all’incontro del presidente vicario di Confcommercio, Giuseppe Spadafino, dei presidenti di Federmoda Mario Raffo e della delegazione Città Vecchia, Claudia Lacitigniola, del direttore Tullio Mancino.

Articoli Correlati