giovedì 18 Luglio 24

Cittadella Carità, Perrini (FdI): “Garantire ai dipendenti stipendi attuali e futuro occupazionale”

“È chiaro come la vicenda abbia mobilitato i sindacati, che sostengono i diritti dei lavoratori della struttura in quanto molte famiglie sono in grandi difficoltà economiche in un periodo storico molto particolare e in un contesto territoriale già fortemente disagiato”

“Sono stato favorevole, insieme al mio gruppo, alla modifica alla legge regionale 9 del 2017 (Nuova disciplina in materia di autorizzazione alla realizzazione e all’esercizio, all’accreditamento istituzionale e accordi contrattuali delle strutture sanitarie e socio-sanitarie pubbliche e private) per solidarietà ai dipendenti della Cittadella della Carità di Taranto e quindi assicurare il pagamento degli stipendi attuali e garantire il posto il lavoro anche in futuro nella stessa struttura”. Lo afferma in una nota il consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Renato Perrini.

“Il prosieguo della trattativa per la vendita sarà personalmente oggetto di un mio puntuale interessamento e controllo. Sono mesi che chiedo alla Giunta di avviare con urgenza un tavolo di confronto sulla situazione di disagio che viene vissuta. – Conclude – È chiaro come la vicenda abbia mobilitato i sindacati, che sostengono i diritti dei lavoratori della struttura in quanto molte famiglie sono in grandi difficoltà economiche in un periodo storico molto particolare e in un contesto territoriale già fortemente disagiato.”

Articoli Correlati