venerdì 23 Febbraio 24

Emiliano, autonomia differenziata: “ Questo scellerato patto di governo va assolutamente fermato

Il Governatore della Puglia afferma che per aumentare i poteri alle regioni è necessario che il Parlamento segua un disegno armonico mediante una modifica costituzionale e non con intese separate tra regioni e Governo

”Questa autonomia differenziata del governo di centrodestra divide l’Italia, costruisce una serie di ordinamenti giuridici diversi a seconda delle regioni dove le aziende, gli italiani e le famiglie vivono. E costruisce soprattutto le ragioni dell’abbandono del sud e del mezzogiorno.  Ecco perché questo patto scellerato di governo su cui si mantiene la destra che governa l’Italia va assolutamente fermato”. Lo ha detto il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano a margine della iniziativa della Cgil Puglia contro l’autonomia.

“Immaginate – ha aggiunto – che l’unica compensazione che hanno immaginato è di aggiungere alla scellerata autonomia differenziata il presidenzialismo e il semi presidenzialismo. Quindi cambiando la Costituzione in tutte le sue componenti essenziali e il modo di essere della Repubblica. Tutto questo per noi non è accettabile. Che ci possano essere più poteri per le Regioni può anche essere una buona cosa, ma la strada maestra per cambiare la Costituzione è l’articolo 138. Quindi non intese separate tra Regioni e Governo ma un disegno armonico che il Parlamento deve disegnare attraverso una modifica costituzionale, se proprio dobbiamo aumentare i poteri delle Regioni”. (ANSA).

Articoli Correlati

Taranto, Parisi si dimette da vicepresidente della Provincia

Il sindaco di Ginosa lascia l'incarico: "Trasformismo politico e instabilità hanno radicalmente mutato le condizioni che portarono alla mia nomina" "Nella giornata di ieri ho...