venerdì 24 Maggio 24

Melucci: “Bonaccini è la persona giusta per il nuovo PD”

Il Sindaco ha invitato il Presidente Bonaccini a Taranto, luogo simbolico dal quale far ripartire il Partito Democratico, laboratorio di transizione giusta e rigenerazione

“Alla recente assemblea nazionale dell’Associazione dei Comuni italiani a Bergamo, ho avuto modo di riflettere con tanti amministratori locali del Partito Democratico, o comunque di ispirazione progressista, riformista ed ecologista”. Così il Sindaco di Taranto, Rinaldo Melucci.
Secondo il primo cittadino ionico tutti hanno il desiderio di lavorare in unità, pacificando e ricostruendo, portando le buone pratiche e le esigenze quotidiane dei territori al centro dell’agenda istituzionale e del partito di centrosinistra, che scaturirà dal prossimo confronto.
“E il confronto che ho avuto in questi giorni con il Presidente della Regione Emilia Romagna, Stefano Bonaccini, mi fa ben sperare che si stia intraprendendo la strada giusta”. – Afferma Melucci – “Insieme abbiamo condiviso che occorra introdurre nel dibattito una maggiore attenzione per le ragioni del Mezzogiorno e una politica delle alleanze più aderente all’identità originaria del Partito Democratico, che è schieramento di popolo, orientato alla equità, ai diritti civili e sociali, al lavoro, all’ambiente, non iperliberista. E, come detto, questo è l’orientamento privilegiato dai sindaci”. Conclude il Sindaco ti Taranto. “Ho invitato il Presidente Bonaccini a Taranto, luogo simbolico dal quale far ripartire il Partito Democratico, laboratorio di transizione giusta e rigenerazione. Sarà un buon viatico per un congresso autentico e partecipato”.

Articoli Correlati