martedì 27 Febbraio 24

Ss 100, Perrini (FdI): “Stop pedaggio autostradale Taranto – Bari e viceversa”

“Una soluzione nell’attesa che venga messa in sicurezza la strada responsabile di un pesantissimo bilancio”

“Quanti altri morti dobbiamo ancora piangere sulla Statale 100? Ieri l’ultimo incidente con un bilancio gravissimo: quattro morti e due feriti. E mi chiedo: visto che tutti, Istituzioni in primis, conoscono la pericolosità perché si continua a non intervenire per metterla in sicurezza?”. Così inizia la nota a firma del consigliere regionale di FdI Renato Perrini intervenendo sul tragico incidente accaduto ieri sulla Ss 100.

“Fin dal 14 giugno 2022 avevo sollecitato con un’interrogazione al presidente Emiliano i lavori di completamento e messa in sicurezza in modo particolare tra i km 44+500 al 53+600 (San Basilio) e nei due snodi San Basilio-Mottola e Massafra-Taranto. Le risposte che ho ricevuto sono state un rimpallo di responsabilità fra Regione e Anas.- prosegue il consigliere – Ma difronte all’escalation di morti, c’è una soluzione, anche temporanea, nell’attesa che la statale venga messa in sicurezza: esonerare dal pedaggio autostradale nei tratti Taranto – Bari e viceversa, al fine di alleggerire il traffico viario della SS 100. Insieme all’on. Dario Iaia ci faremo portavoce di questa proposta verificando come e chi debba sostenere i costi, perché prioritario è salvaguardare la vita degli automobilisti”.

Articoli Correlati

Di Gregorio (Pd): “Solo se salviamo Taranto si salva l’ex Ilva”

“Occorre rimettere in campo con urgenza una strategia complessiva di riconversione economica e sociale, di risanamento ambientale, di superamento dell'emergenza sanitaria, di diversificazione delle...