sabato 13 Luglio 24

Turco, Dl Asset: “Emendamenti a supporto dei lavoratori ex Ilva in A.S.”

“L’auspicio è che la politica si dimostri unita nel perseguire gli interessi collettivi di questi lavoratori, sostenendo le proposte con i fatti”

“Ho depositato in Senato un impianto emendativo a mia firma al Dl Asset volto a sostenere i lavoratori ex Ilva in a.s.. Gli emendamenti modificano, da una parte, la norma sui lavori usuranti, consentendo di riconoscere tale fattispecie anche ai lavoratori appartenenti al settore siderurgico a ciclo continuo, al fine di consentire loro l’accesso al trattamento pensionistico anticipato”. Lo afferma in una nota il Senatore del Movimento 5 Stelle, Mario Turco.

 “Inoltre, si chiede di consentire ai lavoratori di imprese in amministrazione straordinaria con almeno mille dipendenti, quindi in particolar modo quelli del siderurgico di Taranto, di poter accedere al Fondo di garanzia per il pagamento del Tfr. Infine, si chiede al Parlamento di autorizzare una spesa di 10 milioni di euro per gli anni 2024, 2025 e 2026, per finanziare specifici percorsi finalizzati alla riqualificazione e al reinserimento nel mondo del lavoro dei dipendenti impiegati presso gli stabilimenti produttivi del gruppo Ilva.

Tali fondi, sarebbero destinati anche agli interventi di bonifica e alla rimozione dell’amianto. – Sottolinea l’esponente pentastellato – Tutte le proposte menzionate, contenute negli emendamenti, sono frutto delle rivendicazioni avanzate dagli stessi lavoratori in occasione di un’assemblea pubblica organizzata di recente alla presenza di tutti i parlamentari locali, che hanno pubblicamente condiviso e manifestato l’interesse a sostenerle a tutela del futuro di 1500 famiglie, che rischiano di restare senza reddito. L’auspicio, adesso, è che la politica si dimostri unita nel perseguire gli interessi collettivi di questi lavoratori, sostenendo le proposte con i fatti. – Conclude Turco – È bene non tradire la fiducia che i lavoratori hanno riposto nei loro rappresentanti istituzionali”.

Articoli Correlati

Sicurezza stradale, la Regione Puglia chiede interventi urgenti sulla SS 100 e sull’A14

“Interventi strategici e prioritari non trovano sufficiente copertura economica e presentano notevoli criticità” L'assessore regionale ai Trasporti, Debora Ciliento, ha sottolineato l'importanza di affrontare in...

Giochi del Mediterraneo, Melucci: “Servono altre risorse”

“Non è solo una questione locale, ma rappresenterà lo specchio dell'efficienza del nostro Paese” Il sindaco di Taranto Rinaldo Melucci, in qualità di massimo rappresentante...