martedì 27 Febbraio 24

Ex Ilva, richiesta seduta straordinaria del Consiglio regionale

La proposta è stata avanzata dai consiglieri Michele Mazzarano (Pd) e Marco Galante (M5S)

I Consiglieri regionali Michele Mazzarano (Pd) e Marco Galante (M5S) hanno presentato alla Presidente del Consiglio regionale Loredana Capone la richiesta di una seduta monotematica e straordinaria della massima assise regionale sulla vertenza ex Ilva.


“L’attualità, che vede l’acciaieria ionica al centro di una gravissima crisi, impone un approfondimento immediato – dichiarano Mazzarano e Galante – e una presa di posizione della massima assise pugliese. Siamo di fronte alla chiara intenzione di Arcelormittal di portare a fine corsa la storia dello stabilimento. Molto preoccupante è la situazione economica del contesto locale: grave crisi delle aziende dell’appalto, piegate dagli effetti dei ritardi nei pagamenti e la critica situazione in cui versano circa 15.000 lavoratori con le loro famiglie”.

“Va pertanto ribadito con forza – concludono i due consiglieri- che l’unica strada percorribile è quella della nazionalizzazione della fabbrica e il Governo deve lavorare immediatamente a questa unica soluzione”.

Articoli Correlati

Giochi, Crosetto: “Grande occasione per Taranto e la Puglia”

Il ministro della Difesa ha garantito al commissario straordinario dei Giochi, Massimo Ferrarese, massima disponibilità per l'organizzazione dell'evento Il commissario straordinario e presidente del...

Di Gregorio (Pd): “Solo se salviamo Taranto si salva l’ex Ilva”

“Occorre rimettere in campo con urgenza una strategia complessiva di riconversione economica e sociale, di risanamento ambientale, di superamento dell'emergenza sanitaria, di diversificazione delle...