mercoledì 21 Febbraio 24

Martina, Pizzulli: “Sappiamo di dover soffrire”

Il tecnico reduce da due sconfitte analizza il periodo no della sua squadra

Ritorna il campionato ed il Martina di Pizzulli, reduce da due batoste consecutive contro Casarano e Lavello, alza il livello di attenzione mettendo nel mirino la sfida contro la Nocerina, attraverso la quale passa il riscatto dei biancazzurri. Zero i punti raggranellati da Cristianone Ancora e soci nel duemilaventitre, così come zero recita la casella dei gol fatti in queste due prime uscite dell’anno. Tanto basta per far suonare violentemente un campanello d’allarme impensabile, classifica alla mano, sino ad un mese fa.

La zona play out distante solo tre punti, ma sopratutto l’involuzione messa in mostra nell’ultimo periodo però paiono non scalfire mister Massimo Pizzulli che inquadra le difficoltà del Martina in un contesto psicologico ancor prima che tecnico – tattico: “Stiamo lavorando su un nostro difetto, ci manca la cattiveria negli ultimi trenta metri. Siamo consapevoli di avere una squadra giovane formata prevalentemente da ragazzi alla prima esperienza in serie D ma, giunti alla ventesima giornata, è ora di provare a dare qualcosa in più anche a livello di maturità. Abbiamo ritrovato solidità per ciò che concerne il comparto difensivo, perché se è vero che abbiamo vinto una sola partita nelle ultime quattro gare disputate, è vero anche che abbiamo notevolmente diminuito la media di gol subiti. Sappiamo di dover soffrire fino all’ultimo minuto dell’ultima giornata per salvarci. Se in queste partite cresceremo anche in termini di personalità ci potremo togliere delle soddisfazioni anche noi. Incontriamo una squadra che ha tre punti in più di noi e sappiamo che una vittoria potrebbe cancellare questo gap. In questo momento il risultato conta più del resto e scenderemo in campo con l’obiettivo di portare a casa i tre punti”.

In vista della sfida di domenica intanto, la Nocerina ha comunicato che a partire dalla serata di venerdì è aperta la prevendita anche per il settore ospiti.
Dirigerà la sfida il signor Giuseppe Morello di Tivoli, coadiuvato dagli assistenti Giulio Pancani di Roma 1 e Leandro Claps di Potenza. Fischio d’inizio alle ore 14.30.

Foto Credit: Paolo Conserva

Articoli Correlati

Svolta epocale, la Var approda in C

Durante l’Assemblea di Lega Pro svoltasi in mattinata Daniele Sebastiani è stato eletto nuovo Consigliere Federale Svolta clamorosa in Serie C, durante l’Assemblea di Lega...

CJ Basket Taranto, arriva Chiapparini

Novità nel roster rossoblu che saluta Rafael Casanova e firma il giovane play classe 2003 scuola Urania Milano: “Taranto per me grossa opportunità, lotterò...