giovedì 18 Luglio 24

Taranto, ecco Sciacca e Citarella

Colpaccio dei rossoblu che si assicurano le prestazioni dell’ex Foggia e prendono il giovane prodotto del vivaio del Sassuolo

Mercato ancora vivo in casa Taranto. Nel pomeriggio odierno infatti, la società rossoblu, dopo aver ufficializzato l’uscita di Chapi Romano, ha chiuso per l’arrivo dalla Gelbison, prossimo avversario di Tommasini e compagni, del centrocampista Francesco Citarella e con il Foggia per il trasferimento dell’esperto Giacomo Sciacca.

Classe 2001, Citarella, che nell’attuale stagione ha collezionato nove presenze in campionato ed una in Coppa Italia di Serie C, si trova alla prima esperienza tra i Pro, dopo essere stato svezzato nei settori giovanili di Benevento, Sassuolo e Perugia.

Non ha bisogno di presentazioni invece Sciacca, difensore centrale classe 1996, formatosi calcisticamente nel vivaio dell’Inter. L’ex Renate ha indossato anche la casacca delle rappresentative nazionali giovanili, conquistando la medaglia d’argento agli Europei Under 17 UEFA 2013. Da quel momento in poi numerose esperienze in giro per l’Italia in piazze come Alessandria, Piacenza, Imola, Vibo e Foggia, con la cui casacca ha ragranellato 49 caps ed una rete nelle ultime due stagioni.

Articoli Correlati