lunedì 20 Maggio 24

Musiche da Oscar. Al Teatro Orfeo c’è Dario Marianelli

 

Nuovo appuntamento con la Stagione di Eventi 2022/2023 con “Musiche da Oscar – The Best of Dario Marianelli”. Inoltre, presenterà alla stampa il suo esclusivo Quadro Sonoro al Museo MArTA 

 

Martedì 13 dicembre alle 21.00 al teatro Orfeo di Taranto, nuovo appuntamento con la Stagione Eventi 2022/2023. In programma “Musiche da Oscar – The Best of Dario Marianelli”, una serata dedicata ai grandi successi di uno dei più grandi compositori al mondo, tre volte candidato agli Oscar e vincitore della preziosa statuetta per la colonna sonora del film “Espiazione” (“Orgoglio e pregiudizio” e “Anna Karenina” le altre nomination). In mattinata, sempre nel teatro Orfeo, “Musiche da Oscar – The Best of Dario Marianelli”, sarà eseguito in un esclusivo matinée riservato agli studenti.
Orchestra della Magna Grecia diretta dal Maestro Maurizio Lomartire, con Barnaby Brown (aulos), Angela Annese (pianoforte) e Giancarlo Palena (fisarmonica). Fra i brani: “Marsya’s dream”, “Atonem suite”, “Bull’s eye”, “Anna Karenina suite”, “Ron’s driving”, “Big idea”.
Proprio “Marsya’s dream” (Il sogno di Marsya), Quadro sonoro di proprietà del Museo archeologico di Taranto e commissionato dalla stessa Orchestra della Magna Grecia, sarà eseguito per la prima volta in assoluto alla presenza dello stesso Maestro Dario Marianelli, che lo scorso 25 giugno aveva incontrato la stampa nelle Sale del “MArTa” per annunciare questo suo straordinario impegno musicale.
Una prima esecuzione del Quadro sonoro avrà luogo martedì mattina alla presenza della stampa, in una sala del MArTa, con successiva conferenza e incontro con il Maestro Dario Marianelli, la direttrice del Museo Archeologico nazionale, Eva Degl’Innocenti, e il direttore artistico dell’Ico Magna Grecia, Piero Romano. Altro incontro nel pomeriggio a Palazzo di Città, dove Marianelli incontrerà il sindaco di Taranto, Rinaldo Melucci, e la stampa.
La Stagione Eventi musicali, con la direzione artistica dello stesso Romano, è organizzata dall’Orchestra della Magna Grecia in collaborazione con il Comune di Taranto, il patrocinio del Ministero della Cultura e la Regione Puglia, con il sostegno di BCC San Marzano di San Giuseppe, Teleperformance, Varvaglione Vini, Programma Sviluppo, Caffè Ninfole, Kyma Mobilità, Baux Cucine e Comes.
Dario Marianelli, la star celebrata in tutto il mondo e più volte candidata agli Oscar, oltre ad essere presente alla prima esecuzione del suo Quadro sonoro nel teatro Orfeo, nella stessa mattinata di martedì 13 incontrerà i giornalisti in una conferenza stampa nel Museo Archeologico Nazionale “MArTa”.
Dopo aver studiato pianoforte e composizione nella sua Pisa e, successivamente, a Firenze, Dario Marianelli nel 1990 si trasferisce a Londra dove si iscrive al corso postlaurea della Guildhall School of Music and Drama. Segue corsi di coreografia e composizione del Bretton University College e trascorre tre anni alla National Film and Television School a Beaconsfield (Londra).
Contattato dal regista irlandese Paddy Breathnach compone le sue prime colonne sonore per film: “Ailsa”, “The Long Way Home” e “I dilettanti”.
Nel 2002 scrive la colonna sonora di “Cose di questo mondo” di Michael Winterbottom, vincitore dell’Orso d’Oro al festival di Berlino, nel 2004 de “I fratelli Grimm e l’incantevole strega” di Terry Gilliam.
Compone anche le colonne sonore di “V per Vendetta” di James McTeigue, “Il colore della libertà – Goodbye Bafana” di Bille August, “Il buio nell’anima” di Neil Jordan.
Riceve una prima nomination al Premio Oscar per la miglior colonna sonora per le musiche del film “Orgoglio e pregiudizio”, a seguire vince il Golden Globe per la migliore colonna sonora originale ed il premio Oscar per la migliore colonna sonora originale per il film “Espiazione” e, infine, nuova nomination al Premio Oscar per la miglior colonna sonora per le musiche del film “Anna Karenina”.

Articoli Correlati