mercoledì 21 Febbraio 24

Amiu, USB e Uiltrasporti Taranto: “Nessun rispetto per i lavoratori”

I sindacati annunciano il SIT-IN che si svolgerà nella mattinata di martedì 28 febbraio sotto la sede di Amiu a Paolo VI

USB e Uiltrasporti Taranto annunciano il SIT-IN che si svolgerà martedì 28 febbraio dalle ore 08:30 alle ore 13:30 sotto la sede di Amiu spa, al quartiere Paolo VI in Piazza Sandro Pertini. 

“Nessuna risposta da parte aziendale, nessun cenno dalla Proprietà, circa le problematiche urgenti legate alle spettanze non versate ai lavoratori somministrati ad Amiu Spa dall’Agenzia interinale Tempor Spa- spiegano Francesco Rizzo, segretario confederale USB e Carmelo Sasso, segretario generale Uiltrasporti Taranto – Riteniamo che questi lavoratori che per tre anni hanno garantito i servizi di raccolta in carico alla società di igiene ambientale in-house del Comune di Taranto con grossi rischi ed abnegazione nella fase pandemica, meritino per lo meno un po’ di rispetto. Per questo non esiteremo nel manifestare il nostro disappunto e lottare per la difesa delle loro retribuzioni oltre che per costruire per loro un futuro lavorativo nel pieno rispetto delle norme vigenti”.

“Preso atto del disinteresse generalizzato – concludono i sindacalisti – circa il futuro di questi lavoratori e del destino più generale della Società che versa in una situazione di grave dissesto finanziario, preso atto della scarsa attenzione verso le istanze legittime dei sindacati, riteniamo di dover procedere al SIT-IN di protesta che si svolgerà martedì”.

Articoli Correlati

Ex Ilva, vertice tra il Ministro Urso e il commissario Quaranta

All’incontro è presente anche Alessandro Danovi, commissario straordinario di Ilva As Secondo quanto si apprende Giancarlo Quaranta, commissario straordinario di AdI e Alessandro Danovi, commissario...