domenica 10 Dicembre 23

GdF, case vacanze nel Tarantino: evasione per oltre 40mila euro

Denunciati i titolari di tre b&b tra Avetrana e Mottola

Nelle ultime settimane, le Fiamme Gialle del Gruppo Taranto, della Compagnia di Manduria e della Tenenza di Castellaneta hanno svolto una serie di interventi di natura fiscale nei confronti, tra gli altri, dei titolari di “b&b” e di “case vacanza”.

Gli interventi effettuati sono stati finalizzati a verificare la regolare dichiarazione al Fisco dei redditi derivanti dalla locazione turistica degli immobili detenuti dai soggetti sottoposti a controllo.

Dagli accertamenti fiscali effettuati è emerso che i contribuenti controllati hanno omesso di dichiarare all’Amministrazione Finanziaria i redditi rivenienti dalla locazione turistica di immobili ubicati nei Comuni di Taranto, Mottola, Laterza e Avetrana.

I proventi complessivamente occultati al Fisco, all’esito dell’esame della documentazione acquisita e delle indagini bancarie svolte, ammontano a oltre 40 mila euro.

Segnalati i titolari di 3 “b&b” tra Avetrana e di Mottola per la violazione dell’obbligo di comunicazione all’Autorità di P.S. delle generalità delle persone alloggiate e per l’omessa iscrizione delle strutture ricettive nel registro regionale.

Articoli Correlati

Coldiretti, per i regali sei pugliesi su dieci scelgono i mercatini di Natale

Per l’associazione di categoria il Natale 2023 sancisce la ripresa degli acquisti nei luoghi tradizionali dello shopping "Oltre sei pugliesi su dieci (62%) frequentano quest'anno...