giovedì 20 Giugno 24

Innovazione protesica del ginocchio, in Puglia la nuova frontiera dell’ortopedia

Medici da tutta Italia a Taranto: il dr. Andrea Baldini eseguirà un intervento in diretta

I casi di artrosi sono in aumento e la sperimentazione medica si aggiorna. Secondo gli ultimi dati di Riap – Registro Italiano ArtroProtesi – in Italia, gli interventi di artroprotesi di ginocchio sono passati da 28mila a 81mila in venti anni, con quasi 3mila interventi in Puglia. L’aspettativa di vita è più alta e, di pari passo, sono maggiori problematiche di salute.

Per questo, circa 100 ortopedici da tutta Italia si riuniranno a Taranto per studiare le tecniche più innovative di intervento e recupero del paziente, con il format del “Live Surgery”. Il dr. Andrea Baldini, ricercatore di fama internazionale, eseguirà un intervento in sala operatoria, trasmesso in diretta su un maxi schermo nella sala convegni.

L’evento “Nuove frontiere nella protesica da ginocchio” si terrà venerdì 14 giugno alla Casa di Cura Bernardini, via Scoglio del Tonno 64, a Taranto. La mattina, dalle 10:00, si discuterà delle nuove protesi in titanio stampate in 3D con esperti come il prof. Olimpio Galasso e il dr. Giulio Bernardini. Il pomeriggio, alle 14:00, si terrà il Live Surgery, moderato dal prof. Biagio Moretti e altri specialisti.

“Presso nostra Casa di Cura, solo nel 2023, sono stati eseguiti 211 interventi per artroprotesi di ginocchio utilizzando i materiali più innovativi del momento. E siamo onorati di poterci confrontare con esperti provenienti da tutta Italia. Parleremo di protesi fabbricate in Italia con materiali innovativi, che permettono una maggiore durata una volta impiantate e garantiscono un recupero più veloce ai pazienti”, commenta il dr. Giulio Bernardini.

Articoli Correlati