lunedì 22 Luglio 24

Il Barletta non sfonda, al Tursi è parità

Apre Mangialardi, poi Cristallo pareggia i conti

Termina uno a uno la sfida del Tursi tra Martina e Barletta, derby tiratissimo nel quale entrambe le squadre hanno provato a fare propria l’intera posta in palio. Gara fondamentale per le velleità di classifica, sia dei biancazzurri che posizionano un altro piccolo mattoncino sulle fondamenta del “palazzo salvezza”, che per i barlettani, costretti però a masticare amaro anche alla luce del pari beffa maturato tra Cavese e Nardò.

Nei padroni di casa, mister Pizzulli, rinuncia ad Ancora, mentre nelle file del Barletta Lattanzio e Loiodice guidano le speranze di colpo esterno della nutrita schiera di supporters biancorossi.

Succede tutto nella prima frazione di gioco con i padroni di casa che partono meglio e fanno subito le prove generali del gol, con Mangialardi che di piatto sfonda la traversa da posizione favorevole. Un minuto più tardi, azione fotocopia ed è proprio il centrocampista a sbloccare la gara. Non passano nemmeno dieci minuti e gli ospiti riacciuffano il pari con Cristallo che di testa sbroglia una concitata azione d’angolo, siglando l’uno a uno.

Nella ripresa, un’occasione per parte non è sufficiente per indirizzare la contesa verso l’una o l’altra contendente, che si accontentano di un punto che non fa morale e nemmeno classifica.

Articoli Correlati

Taranto, ufficiale l’arrivo di Pierozzi

Colpaccio dei rossoblu che si assicurano la firma del classe 2001 della Fiorentina La società Taranto Football Club 1927 comunica di aver acquisito i diritti alle prestazioni...