giovedì 20 Giugno 24

Figisc Confcommercio:  Paolo Castellana nominato vicepresidente

La nomina è giunta a conferma dell’importante impegno profuso da Castellana verso la categoria e nella attività di tutela dei gestori degli impianti nei loro complessi rapporti con le diverse compagnie petrolifere

Importante incarico  per Paolo Castellana, chiamato alla vice presidenza nazionale di Figisc Confcommercio, il sindacato italiano dei gestori d’impianti stradali carburanti.

La nomina a vicepresidente vicario è giunta nel corso dell’ultimo Consiglio nazionale della Federazione, a conferma dell’importante impegno profuso da Paolo Castellana verso la categoria e nella attività di tutela dei gestori degli impianti nei loro complessi rapporti con le diverse compagnie petrolifere.

Un riconoscimento per Castellana, dirigente storico di  Figisc, che giunge in una importante fase vertenziale del settore e di  difficile interlocuzione con il Governo.  É di pochi giorni fa lo sciopero dei gestori, poi revocato al secondo giorno come atto di responsabilità verso gli automobilisti, a fronte di una situazione che vede i benzinai destinatari di proposte governative confuse. Di qui l’intensa attività svolta in questi giorni da nuovo vicepresidente vicario nel confronto ministeriale, ed il suo ruolo attivo negli incontri con i gruppi parlamentari  affinché il confronto, spostandosi in Parlamento, possa raccogliere le necessarie modifiche al testo del decreto.

Paolo Castellana, originario di Martina Franca, già amministratore di  Confcommercio Taranto,  è anche presidente di Confidi Confcommercio Puglia.

Articoli Correlati