mercoledì 21 Febbraio 24

Comune di Taranto, 250 nuove assunzioni entro il 2026

Presentato questa mattina il “Piano triennale del fabbisogno 2024-2026”

È stato presentato agli organi di informazione il “Piano triennale del fabbisogno 2024/2026” del Comune di Taranto.

Il documento, recentemente approvato dalla giunta guidata dal sindaco Rinaldo Melucci, definisce le attività di reclutamento del personale che l’amministrazione comunale intende avviare fino al 2026, con l’obiettivo di rafforzare gli uffici, garantendo parità di genere e valore delle professionalità.

Il Sindaco Rinaldo Melucci, accompagnato dal Segretario Generale dell’Ente comunale, Antonello Langiu, dall’assessore alle Risorse Umane, Michele Mazzariello, e dal dirigente del settore coinvolto, Stefano Lanza, ha illustrato i numeri che definiscono il piano, partendo da quelli previsti per il 2024 che vedrà l’ingresso di una novantina di nuove unità.

“La nostra è una macchina amministrativa che nel tempo non si è mai fermata, a partire dal 2017 – ha dichiarato il Sindaco Rinaldo Melucci – abbiamo continuato a lavorare negli anni sul piano del fabbisogno per garantire servizi e qualità all’utenza, nonostante gli effetti del dissesto, nonostante periodi complessi come la pandemia e nonostante regole ministeriali ineludibili a cui ogni Ente è soggetto. Siamo molto contenti dell’impegno che è stato profuso dagli uffici sino a oggi, ogni dipendente è linfa vitale per portare avanti i progetti ordinari e straordinari che l’amministrazione mette in campo. Nei prossimi anni, vogliamo garantire sempre più qualità, puntando sul turnover generazionale e su professionalità tecniche specifiche.”

Anche nel 2025 e 2026 sono previste diverse assunzioni, più di centocinquanta in totale.

Articoli Correlati

“Foyer esterno” al Teatro Orfeo, partito il cantiere

Questa mattina sopralluogo del Sindaco Rinaldo Melucci insieme all'assessore ai Lavori Pubblici Mimmo Ciraci È partito il cantiere di riqualificazione del marciapiede in via...